Pagine

giovedì 28 febbraio 2013

Cestino cotone e corda









L'idea è partita da qui.

Io ho usato:

  • 10 m di treccia in cotone e poliestere Ø mm 5
  • circa 100 g cotone n. 3
  • uncinetto n. 4

Le misure del cestino sono cm 7,5 di altezza (più i manici) e cm 23 Ø.

Avevo cominciato a farlo per scherzo e ho sottovalutato il peso del cotone che mi sarebbe servito, per questo è in due colori. Dovessi farlo nuovamente partirei con 150 grammi di cotone di un solo colore e andrei avanti fino alla fine della corda (che misura 15 metri).

Ho cominciato con un colore partendo con 6 maglie basse e aumentando 6 MB ogni giro.
Quando ho finito il primo colore e ho cominciato con l'altro, non ho aumentato più, poi ho finito anche il secondo colore.
Per i manici ho lavorato 20 MB prendendo solo la corda, ho saltato 15 MB della base e ho continuato a maglia bassa. Ho fatto due giri... ed è finito anche il secondo colore.

Ho assottigliato con le forbici l'inizio della corda (che avevo lasciato un po' più lunga).
Ho fermato con una puntina di colla vinilica e cucendo con il cotone, cercando di farla girare intorno all'avvio. Praticamente non si vede.
La parte finale della corda forma una guarnizione. Ho cucito il taglio della corda cercando di fermare tutti i fili, ho messo una punta di colla e ho cucito dal sotto arrotolando. Ho appoggiato sul cestino e ho rifinito con punti decorativi.

sabato 23 febbraio 2013

Cuore amigurumi multicolore





Lana e uncinetto n. 3,5. Cambiare colore ogni giro.

Si lavorano prima i due lobi separatamente, si soprammettono, diritto contro diritto, e si chiudono insieme due maglie per parte, si continua la lavorazione su tutto il cuocicino.

Lobo (farne due):
Anello magico
  1. 5 MB
  2. 10 MB
  3. 15 MB
  4. 18 MB
  5. 22 MB
  6. 22 MB
  7. 22 MB
    Soprammettere i due lobi e cucire insieme 2 MB per parte.
  8. Fare un giro a MB (40 MB).
  9. Lavorare fino alla fine, diminuendo ad ogni giro 2 MB nel centro del davanti e nel centro del dietro.
    36 MB
  10. 32 MB
  11. 28 MB
  12. .....





mercoledì 20 febbraio 2013

Progetto cappellino a più mani (Miriam)

Senza svolta

Con la svolta



Il verso giusto di lavorazione


Stefania aveva trovato questo bellissimo cappellino e se ne era innamorata. Nel post c'è anche il passo, passo fotografico ma purtroppo è scritto in lingua turca e nessuno del gruppo è stato in grado di tradurre.

Prima Perla e poi anche io ci siamo lanciate nella sfida "indovina il punto".
Fai, disfa, ricomincia, riprova... è nato questo che non credo sia uguale ma somiglia molto al punto originale.
Per me basta così! Il punto mi piace e il cappellino pure.

Ho lavorato con l'uncinetto n. 4 una lana da lavorare con il 3,5.
50 g di lana sono stati sufficienti per un cappellino per Miriam che ha 3 mesi ma veste 6 mesi.

Per il cappellino ho lavorato in circolare. I primi 3 giri ho contato le maglie.
Anello magico


  1. 29 MA
  2. 29 MA
  3. *1 MA sulla prima catenella di base, 1 MA in rilievo prendendo la MA sotto dal davanti* ripetere per 29 volte (praticamente ogni maglia alta viene lavorata due volte: 1 volta normalmente e 1 volta prendendo la MA di sotto).

  4. Da ora in avanti ho fatto sempre uguale e sempre lavorando in circolare e quindi:
    salto una maglia alta e lavoro 1 maglia alta;
    torno indietro e lavoro 1 maglia alta in rilievo presa dal davanti, puntando nella maglia alta in rilievo del giro precedente.

Per il fiore
Su un anello ho fatto 7 gruppi di: 3 cat, 1 MA, 3 cat, 1 maglia bassissima nell'anello.

Per le foglie
6 cat, poi sono tornata indietro e ho lavorato dalla seconda cat sull'uncinetto: 1 MBss, 1 MB, 1 MA, 1 MB, 1 MBss. Non ho neppure tagliato il filo e ho ricominciato facendo l'altra foglia più o meno uguale.

Dopo aver provato il cappellino alla bimba e capito se dovrò fare la svolta o meno, finirò il cappellino con un giro di punto gambero e cucirò il fiore.

----------------------------------

20 febbraio 2013: finito e consegnato. Ecco Miriam!




mercoledì 13 febbraio 2013

Busta rettangolare





Da un foglio quadrato di cm 21 di lato, viene una busta rettangolare di cm 15,5 x 11,2.

lunedì 11 febbraio 2013

Amigurumi, come segnare l'inizio di un giro


Quando faccio gli amigurumi preferisco lavorare in circolare.
Per segnare l'inizio del giro mi trovo bene con questo sistema: inserisco nel lavoro un filo di colore contrastante e lo sposto un giro davanti e un giro dietro al lavoro.


Alla fine del lavoro sfilo il filo.

domenica 10 febbraio 2013

Segnalibro girasole e matita, funghetto amigurumi




Fatto con lana e uncinetto 3,5.



Questo mi è stato regalato.




Fungo puffoso in lana e uncinetto 3.
Fonte

martedì 5 febbraio 2013

Portauricolare Carmen







Carmen, come la signora che mi ha aiutata a tradurre le istruzioni in inglese di questo punto ai ferri. Grazie!


Il punto è molto facile e molto bello.
Ho lavorato la fettuccia con i ferri 4,5.
Avviare una maglia in più per parte e lavorarla sempre a diritto.

  1. 1 maglia a diritto, 1 maglia passata senza lavorare
  2. diritto
  3. 1 maglia passata senza lavorare, 1 maglia a diritto
  4. diritto
Ripetere sempre i 4 ferri.

lunedì 4 febbraio 2013

Panda amigurumi



Fonte con spiegazioni in italiano.
Ho usato lana e uncinetto n. 3,5, la sciarpa è fatta con il tricotin.

Cappellino puntaspilli








Fonte
Materiali necessari: cotone n. 5, tappo di bottiglia acqua minerale, imbottitura in poliestere, nastrini di raso.